Cerca
Close this search box.

Un elegante giro in moto: The Distinguished Gentleman’s Ride

Suppongo che molti di voi siano qui per leggere delle mie consuete divagazioni, magari sperando in un’aneddoto pittoresco o in una riflessione sul mistero dell’esistenza. Ebbene, oggi vi parlerò di qualcosa di davvero singolare: il Distinguished Gentleman’s Ride (o DGR, per gli amici).

Ora, so cosa state pensando: “Ecco, un altro raduno di motociclisti”. Ma il DGR non è una semplice riunione di fan delle due ruote. Immaginate una sfilata di cavalieri in abiti eleganti, con una scelta di motociclette che vanno da gioielli d’epoca alle meravigliose modern classics, tutti riuniti non solo per l’amore delle moto, ma anche – e soprattutto – per una causa assolutamente nobile.

Vedete, il DGR non è solo una scusa per indossare il nostro abbigliamento più chic e mostrarlo in giro (anche se, diciamocelo, è una parte piuttosto divertente dell’evento). Il vero cuore pulsante di questa manifestazione è la raccolta fondi per la ricerca sul cancro alla prostata e la salute mentale maschile. E qui entra in gioco Movember, la fantastica organizzazione che riceve le donazioni raccolte durante il DGR.

La verità è che, oltre alla gratificante sensazione di guidare una moto vestiti al meglio, c’è qualcosa di profondamente toccante nel sapere che ogni chilometro percorso, ogni risata condivisa, contribuisce a un obiettivo infinitamente più grande: salvare vite.

Ho la fortuna, o forse la pazzia, di coordinare questo spettacolo in Italia e organizzo il Ride di Milano. Ed è davvero qualcosa da vedere: una parata di eleganza, benzina e solidarietà.

E ora un piccolo promemoria per voi: il DGR si tiene solamente una volta l’anno, per la precisione la penultima domenica di maggio. Quindi, mettete un segno sul calendario, perché la prossima edizione si terrà il 19 maggio 2024. Avete tutto il tempo per prepararvi, lucidare la vostra moto e scegliere l’abbigliamento giusto. E sinceramente, non avete scuse per non partecipare!

Nel frattempo, continuerò a divagare qui, sperando di intrattenervi e, forse, di ispirarvi.

Alla prossima avventura (o riflessione)!

P.S. Forse vi starete chiedendo perché, a così tanti mesi di distanza dal DGR, mi trovo a riflettere su tale evento. Beh, ho in mente un’idea audace: sto pensando di organizzare una festa speciale dedicata al DGR a novembre, durante l’EICMA. Continuate a seguirmi per ulteriori dettagli e, chissà, magari trovarvi coinvolti in un altro fantastico evento all’insegna della passione per le moto e della solidarietà!

Commenti

commenti

Share the Post: